I Maya, un popolo geniale, fantasioso, amante dell' arte

e del bello, una cultura che per astronomia,  tecniche agricole di irrigazione,

sviluppo di calendari superò quella europea.

Le loro origini e la loro scomparsa sono ancor oggi un mistero.

Nell' 835 d.C. le città stato edificate nella foresta furono abbandonate,      

i nobili si spostarono nello Yucatan, i plebei nella foresta del Chiapas .

I loro discendenti diretti " I Lacandonas " vivono ancor oggi nella selva

in un isolamento blindato. Li abbiamo avvicinati e studiato la loro

cultura ancestrale.

 

                 

 

 

 

                          

 

                        

                                             

.